La partecipazione di studenti e studentesse: una sfida nell’ambito della governance scolastica

Autori

  • Maria Sole Piccioli Focal Point Education ActionAid Italia
  • Corinne Reier Community Engagement Officer ActionAid Italia

DOI:

https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.299

Parole chiave:

partecipazione degli studenti, democrazia, diseguaglianze educative, diritto all’ascolto, educazione civica

Abstract

A livello normativo, non mancano riferimenti e indicazioni sulla rilevanza del coinvolgimento attivo di studenti e studentesse ai processi e alle decisioni che li riguardano. Nonostante ciò, il legame trasformativo che si crea tra partecipazione attiva e contrasto delle diseguaglianze educative è poco oggetto di approfondimento. L'articolo contribuisce al tema con riflessioni, evidenze e con un approccio sistemico. Si approfondiscono i principali riferimenti normativi nazionali e internazionali e alcuni modelli pedagogici di partecipazione dei ragazzi e delle ragazze a scuola. Nella seconda parte, si propongono alcune evidenze e interventi metodologici in programmi di contrasto alle diseguaglianze educative e iniziative di potenziamento di leadership giovanile nell’ambito della governance scolastica.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-06-19

Come citare

Piccioli, M. S., & Reier, C. (2022). La partecipazione di studenti e studentesse: una sfida nell’ambito della governance scolastica. IUL Research, 3(5), 181–197. https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.299