Il dirigente scolastico: un vero problem solver

Autori

  • Francesca Storai Indire

DOI:

https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.297

Parole chiave:

competenze, problem solving, processo decisionale, leadership, pianificazione strategica

Abstract

Il dirigente scolastico è considerato una delle principali leve dell’innovazione della scuola, con il difficile compito di agire nell’immediato e deliberare rapidamente mentre intorno tutto cambia (Fullan, 2002). Quali sono le competenze che un dirigente scolastico deve avere per affrontare tale complessità? Quali strategie può mettere in atto per rispondere a problematiche che ogni giorno si sommano e che richiedono uno specifico intervento? Il contributo intende discutere, attraverso la letteratura di riferimento, le competenze che un dirigente scolastico deve avere per essere efficace. Tra le tante competenze associabili al suo ruolo e alle funzioni che svolge all’interno della scuola, sarà approfondita quella del problem solving, una prospettiva che generalmente viene affrontata dal punto di vista degli studenti, ma che riteniamo possa essere utile anche a chi presiede un’organizzazione complessa come quella della scuola.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-06-19

Come citare

Storai, F. (2022). Il dirigente scolastico: un vero problem solver. IUL Research, 3(5), 169–180. https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.297