La redazione del piano di comunicazione quale leva per la creazione dell’identità e lo sviluppo del senso di appartenenza

Autori

  • Giovanna Genco Dirigente scolastico, Direzione Didattica “Edmondo De Amicis”, Palermo

DOI:

https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.256

Parole chiave:

comunicazione, inclusione, social media, leadeship

Abstract

Obiettivo della ricerca è utilizzare il piano della comunicazione come strumento per creare l’identità di una scuola e accrescere il senso d’appartenenza dei suoi componenti. Il contesto è quello di una direzione didattica con un elevato numero di alunni con background straniero. Ci si è chiesti se il piano possa essere: strumento di innovazione; strumento per far emergere il valore intrinseco (dell’organizzazione, dei singoli professionisti e degli alunni); processo che modifica l’organizzazione scolastica. Principi guida della ricerca sono la co-progettazione, la scrittura condivisa e la collaborazione digitale. Un particolare focus si è posto sull’uso di LinkedIn. Si sono indagati i Key Performance Indicator del piano e gli strumenti per valutarlo qualitativamente: tra essi l’Index for Inclusion.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-06-19

Come citare

Genco, G. (2022). La redazione del piano di comunicazione quale leva per la creazione dell’identità e lo sviluppo del senso di appartenenza. IUL Research, 3(5), 208–229. https://doi.org/10.57568/iulres.v3i5.256